Nuovi vincoli lavoristici europei nel diritto del lavoro italiano

E’ stata approvata in via definitiva dalla Camera dei deputati e dal Senato della Repubblica la legge n. 161 del 30 ottobre 2014, contenente Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2013-bis (14G00174).

Si ricorda che gli atti giuridici dell’UE sono di due tipi: atti legislativi e atti non legislativi.

Gli atti legislativi sono la legge europea e la legge quadro europea. Proprio come il regolamento, la legge europea è direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri e non richiede alcun recepimento nel diritto nazionale, se non un obbligatorio adattamento delle previgenti normative. . . .

Continua a leggere >>