Le misure del decreto DEL FARE - sintesi

Il decreto legge 21 giugno 2013 n. 69 ha introdotto diverse misure di carattere tributario che riguardano le imprese.

Ne facciamo di seguito una rapida sintesi di quelle più rilevanti, in attesa di approfondimenti specifici.
 

Responsabilita' solidale dell'appaltatore

L'articolo 50 del DL restringe la responsabilità dell'appaltore ai soli casi di mancato pagamento delle ritenute fiscali, eliminando il richiamo al versamento dell'IVA relativa alle prestazioni rese in esecuzioni di contratti di appalto o sub-appalto. . . .

Continua a leggere >>
tag:   

Collaboratori familiari in aiuto alle piccole imprese - chiarimenti del Ministero del Lavoro

In data 10 giugno 2013 il Ministero del Lavoro - Direzione Generale per l'Attivit Ispettiva - ha diramatola circolare numero0010478al fine di fornirechiarimenti circa la natura delle prestazioni occasionali svolte dai familiari dell'imprenditore nei settori dell'artigianato, dell'agricoltura e del commercio.

La nota si resa necessaria quale risposta ai numerosiquesiti provenienti dalle rappresentanze di categoria circa l'obbligo di iscrizione a forme di previdenza da parte dei parenti e affini del titolare dell'impresa che, a titolo occasionale e per puro spirito di solidariet, svolgono attivit in un contesto familiare assolvendo ad una obbligazione che assume valenza morale e fondata sulla cd. affectio vel benevolentiae causa e a titolo assolutamente gratuito. . . .

Continua a leggere >>

La gestione della privacy nella vita delle aziende

Il Garante Privacy, in occasione del recente Forum PA, ha presentato un breve vademecum in cui si riassumono, in dieci capitoli, dieci pratici suggerimenti sulla gestione della privacy  nella vita delle aziende con particolare riguardo a quelle di piccole e medie dimensioni.

Scopo dichiarato nelle premesse è quello di divulgare un concetto di privacy diverso da quello comunemente percepito in ambito imprenditoriale: una serie di noiosi obblighi burocratici da rispettare per evitare sanzioni.

L'approccio vuole mettere in luce come la gestione dei dati aziendali . . .

Continua a leggere >>
tag:

Le reti di impresa e la fiscalita'. Un commento alla Circolare 20/E del 18 giugno 2013

Reti di impresa - Chiarimenti dell'Agenzia Entrate - Circolare 20/E del 18 giugno 2013 -

    Un breve "intermezzo" tra una puntata e l'altra del Bilancio Etico solo per segnalare che l'Agenzia delle Entrate, con circolare emanata lo scorso 18 giugno (numero 20) ha affrontato la fiscalità dei contratti di rete tra imprese alla luce dei nutriti interventi del legislatore in materia.

    L'aspetto più rilevante è la distinzione tra "reti soggetto" e "reti contratto in senso stretto"; le prime, dotate di soggettività giuridica, costituiscono centri autonomi di imposizione e quindi, in automatico, godono  di una soggettività tributaria conseguente all'iscrizione nel Registro Imprese. . . .

Continua a leggere >>
tag:

Il Bilancio Sociale di Impresa tra realta' e sfide


Analisi, fattori e incidenze anche in ambito giuridico

E’ tempo di bilanci per le imprese operanti nei diversi settori produttivi e anche per molte realtà ed organizzazioni non tipicamente corporate: enti no-profit, ONG, organismi pubblici.

Quando si parla di bilancio siamo inconsciamente portati a pensare a prospetti, più o meno complessi e dettagliati, che fotografano la situazione patrimoniale, economica e finanziaria di un ente, accompagnati da qualche relazione sull’andamento della gestione e sulle prospettive future.

A ben guardare, dietro l’accezione puramente aziendalistica di bilancio si nascondono ben altri e non meno rilevanti significati che, pur prendendo le mosse da elementi contabili ed aziendali, sono proiettati verso orizzonti più ampi e strategici. Tra questi si colloca il cd. bilancio sociale o bilancio etico o di responsabilità, a seconda dei termini che desideriamo utilizzare. . . .

Continua a leggere >>
tag: