Milton Friedman e l'esempio del parco pubblico

Da qualche mese, l'attenzione dei governi europei si è rivolta sull’opportunità di elaborare misure espansionistiche che accrescano la domanda aggregata, a sostegno del decremento nella spesa sui consumi dal lato dei privati.

Dando per scontato la conoscenza delle diverse tesi espresse e dimostrate da molti economisti aderenti a differenti scuole di pensiero, desidero porgere un breve spunto di riflessione sull'opinione di Friedman, manifestata nel suo noto testo "Capitalism and Freedom" del 1962 e ripresa in altri saggi e conferenze. . . .

Continua a leggere >>
tag:

Negative Income Tax

Il 28 maggio 2014, presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio, il Presidente f.f. dell'Istat Antonio Golini, ha presentato, in riassunto, l'annuale rapporto Istat sulla situazione del nostro Paese. Un documento ricco ed elaborato, di estrema utilità sia per i dati pubblicati sia per comprendere le dinamiche evolutive nei diversi settori analizzati.

Molto è già stato scritto, molti i commenti pubblicati, con un'evidenza riguardo agli aspetti che investono il mondo del lavoro e la crisi in atto.

Dal rapporto, che chiunque può leggere e scaricare dal sito dell'Istituto, desidero raccogliere un piccolo tassello del mosaico, un frammento della foto scattata, che ritengo sia stato trascurato o, al più, trattato con minore riflessione. . . .

Continua a leggere >>
tag:       

Artbonus

Su proposta del Presidente Renzi e del Ministro Dario Franceschini, l'ultimo Consiglio dei Ministri ha approvato un testo di decreto legge per la promozione del patrimonio culturale e il rilancio del turismo.

Si segnalano, nello specifico ed in attesa di conoscere il testo ufficiale, i seguenti interventi.

ARTBONUS

Un credito di imposta del 65 per cento per le donazioni a favore di interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici, musei e siti archeologici, archivi e biblioteche pubblici, teatri pubblici e fondazioni lirico sinfoniche.

Il credito sarebbe riconosciuto in misura differente in relazione al soggetto donante: sino al 15 per cento del reddito imponibile per persone fisiche e enti non commerciali, con il limite del 5 per mille dei ricavi annui per i soggetti titolari di reddito di impresa.

Il credito andrebbe ripartito in tre quote annuali di eguale importo e sarebbe utilizzabile, per le imprese, anche in compensazione. . . .

Continua a leggere >>
tag:   

Quella sottile linea di confine

Traggo spunto da un comunicato stampa del Censis dello scorso 17 maggio che riassume un'indagine, riportata nella terza pubblicazione dei "Diari della transizione", sul mondo della disabilità.

L'indagine, svolta con approccio soggettivo-percettivo, mette a tema la diseguaglianza sociale, con riguardo particolare alle persone che soffrono di disabilità, prendendo le mosse dal dato numerico sino a giungere alle conclusioni di matrice socio-assistenziale.

Emerge un mondo parallelo, quasi separato dal mondo "reale" da una sottile linea bianca, un mondo dove vivono, tra mille difficoltà quotidiane, circa 4 milioni di persone, pari al 6,7% della popolazione totale; con una stima, al 2020, pari a 4,8 milioni corrispondenti al 7,9%, per superare, nel 2040, il 10%. . . .

Continua a leggere >>
tag:

EYE 2014 Strasburgo

Si terrà a Strasburgo, presso la sede del Parlamento Europeo, tra il nove e l’undici di maggio prossimi, l’incontro-appuntamento “Evento europeo per i giovani 2014”, dal titolo “Idee per un’Europa migliore”.

Ulteriori informazioni e contatti sono disponibili sul sito dedicato in inglese, francese e tedesco, dal quale abbiamo tratto la locandina http://www.europarl.europa.eu/eye2014/en/news/news.html.

E’ possibile seguire l’evento scaricando una leggera App per IOS e Android, collegandosi al sito. . . .

Continua a leggere >>
tag: