Documento digitale a firma multipla

In questi giorni pare mi sia imbattuto in uno problema tecnologico a cui, salvo non mi sfugga qualcosa, gli ideatori delle firme digitali non avevano ancora pensato.
La firma digitale è stata creata per firmare un/il documento, nel senso di uno soltanto. Ma può capitare che all'interno di un documento vi siano molteplici dichiarazioni di volontà.

Cosa accade se mi accingo a firmare un modulo ove mi si richiedono molteplici firme? Il caso di specie era una procura con incorporata dichiarazione e consenso secondo la legge privacy, ma ugualmente e a maggior ragione penso ad un contratto che faccia richiamo, e da sottoscrivere separatamente, alla specifica approvazione delle clausole vessatorie. . . .

Continua a leggere >>