Il professionista non puo' utilizzare la CEC-PAC al posto della PEC

Brunetta in qualità di ministro si era preoccupato di assegnare una casella di posta certificata gratuita ad ogni cittadino per le comunicazioni alla e dalla pubblica amministrazione. Alcuni professionisti o imprenditori hanno tentato di utilizzare quella casella quale casella ufficiale per la comunicazione alla camera di commercio o agli ordini professionali, insomma quanto poi doveva essere girato per l'iscrizione all'INI-PEC.

Ma facciamo subito un po' di chiarezza perché le sigle cambiano.
Quella prevista dal ministro Brunetta si chiama CEC-PAC. CEC-PAC è l’acronimo di “Comunicazione Elettronica Certificata tra Pubblica Amministrazione e Cittadino”. . . .

Continua a leggere >>

Dall'AGCOM il regolamento contro la pirateria informatica

L'AGCOM alla fine ha sfornato.
Dopo un lungo periodo di analisi, pubblicazione di bozze, consultazione pubblica, audizioni, ecc. ha pubblicato il "Regolamento in materia di tutela del diritto d’autore sulle reti di comunicazione elettronica e procedure attuative ai sensi del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70"

A parte la creazione del'ennesimo Comitato, questo intitolato "per lo sviluppo e la tutela dell’offerta legale di opere digitali" e di cui non si sentiva affatto la necessità, il Regolamento si occupa della riproduzione di opere tutelate dal diritto d'autore sia che questa avvenga mediante trasmissioni radio o video (di cui non mi occupo), sia che avvenga mediante una rete di comunicazioni elettroniche, alias, sostanzialmente, internet. . . .

Continua a leggere >>

Vademecum del Garante Privacy in materia di condominio

Il Garante Privacy ha pubblicato il 10/10/13 un Vademecum intitolato “il condominio e la privacy” . Non si tratta di un provvedimento ma di un riassunto di facile lettura, senza tecnicismi, sulle regole da osservare nella convivenza condominiale, alla luce, anche, delle varie interpellanze giunte nel corso del tempo alla stessa Autorità Garante.

Il Vademecum (che si può visionare al seguente link del Garante: Vademecum Condominio) affronta le più comuni tematiche . . .

Continua a leggere >>

Che browser usano gli avvocati: scegliere quello giusto per lavorare meglio


Innanzitutto un po' di dati.
A scanso di equivoci, secondo Wikipedia "un web browser (/'bra?z?(r)/) o navigatore, in informatica, è un programma che consente di usufruire dei servizi di connettività in Rete e di navigare sul World Wide Web".

Se osserviamo i dati delle classifiche generali sull'utilizzo dei browsers possiamo osservare che da parecchio tempo si è posizionato primo in classifica Google Chrome; partito solo pochi anni fa . . .

Continua a leggere >>
tag:       

Foto e post pubblicati su FB utilizzabili in sede giudiziaria

Da un articolo pubblicato dall' A.M.I. (Associazione Matrimonialisti Italiani), che ripropongo perché interessante e strettamente pertinente ai temi trattati dal presente blog.

Lo ha stabilito una recente pronuncia di merito (Trib. Santa Maria Capua Vetere – Ordinanza del 13/6/2013) in un procedimento di modifica delle condizioni di separazione ex art. 710 c.p.c.
Nel caso deciso dal Tribunale sammaritano, i giudici hanno ritenuto (in linea con la Giurisprudenza maggioritaria) che l’instaurazione di una convivenza more uxorio stabile da parte del coniuge che vanta, o potrebbe vantare, un interesse al mantenimento, incide sul diritto di questi, determinandone la sospensione. . . .

Continua a leggere >>
tag: